Alla scoperta di Messina e dei suoi vini - Milano Wine Week 2022

Alla scoperta di Messina e dei suoi vini

Assovini Sicilia accende i riflettori sulle tre DOC del messinese: DOC Faro, Mamertino e Malvasia delle Lipari.

Lambita tra due mari, il Tirreno e lo Ionio, Messina raccoglie nel suo territorio tre denominazioni di origine tutte da scoprire: DOC Faro, Mamertino e Malvasia delle Lipari. Qui la produzione vitivinicola affonda le radici nella storia antica, esistono infatti testimonianze di vini prodotti nella zona già ai tempi dell’antica Grecia.

“Vogliamo esprimere il concetto di vino-territorio per promuovere i diversi areali siciliani, insieme alla loro storia e al loro patrimonio artistico, attraverso le azioni di comunicazioni, marketing, press tour. Parlare di vino siciliano significa narrare il suo territorio”, afferma Laurent Bernard de la Gatinais, presidente di Assovini Sicilia.

Questi vini nascono da vitigni autoctoni dalla vibrante personalità, uniti a paesaggi e suoli di grande espressione.Tra i vitigni, la malvasia delle Lipari, il nocera e il corinto nero, e altri vitigni isolani come catarratto, insolia, grillo, nerello mascalese, nerello cappuccio e nero d’Avola. Undici i produttori in Assovini Sicilia che rientrano nelle tre denominazioni.

Un territorio ricco di storia, cultura e tradizione enogastronomica tutto da scoprire.

Foto copertina: Le Casematte

Generated by Feedzy